Pages Menu

Most recent articles

Touch Circle Clock Wallpaper, uno sfondo multifunzione per Android

Posted by on Dic 8, 2016 in Android | 0 comments

touchcircleclockcalendar

touchcircleclockcalendar

Touch Circle Clock Wallpaper è uno sfondo animato interattivo che visualizza varie informazioni sulla schermata home del dispositivo.

Lo strumento circolare mostra l’orologio con data ed eventuale allarme, il prossimo evento nel calendario, un motto o una citazione e un’icona a scelta tra quelle disponibili.

Le schermate sono navigabili con uno swipe verso il basso mentre con un doppio tocco si aprirà il contenuto corrispondente (calendario, orologio, motto, icone).

Le gesture per interagire con l’applicazione sono completamente personalizzabili ed è possibile cambiare i colori dello sfondo.

La versione Pro, disponibile al prezzo di € 0,99, sblocca ulteriori funzionalità come la visualizzazione dell’ora secondo differenti fusi orari, i prossimi tre eventi in calendario, il conto alla rovescia per una particolare data e la possibilità di impostare il gradiente oppure un wallpaper come sfondo.

touchcircleclockcalendar_1
touchcircleclockcalendar_2
touchcircleclockcalendar_3
touchcircleclockcalendar_4
touchcircleclockcalendar_5
touchcircleclockcalendar_6
touchcircleclockcalendar_7
touchcircleclockcalendar_8
touchcircleclockcalendar_9
touchcircleclockcalendar_10

Touch Circle Clock Wallpaper è disponibile per Android gratuitamente con acquisti in-app opzionali per sbloccare la versione Pro ed è attualmente ancora in fase di sviluppo quindi potrebbe essere instabile.

L’app inoltre richiede le autorizzazioni per l’accesso al calendario e a foto, elementi multimediali e file. A seguire trovate il filmato dimostrativo e il badge per rintracciare l’applicazione nel Play Store.

Android app sul Google Play


L’articolo Touch Circle Clock Wallpaper, uno sfondo multifunzione per Android è stato pubblicato per la prima volta su Tutto Android.


Leggi tutto l’articolo

Portronics Yogg X, fitness watch economico con schermo OLED

Posted by on Dic 8, 2016 in Android | 0 comments

portronics-yogg-x-768x460

portronics yogg xPortronics, produttore specializzato in accessori per dispositivi mobili, ha presentato oggi Portronics Yogg X, il suo primo fitness watch, uno smartwatch con vocazione prettamente sportiva. Caratterizzato da un display OLED di tipo touch, il piccolo smartwatch offre una autonomia decente arrivando a cinque giorni tra una carica e l’altra.

Oltre a notificare chiamate, SMS e promemoria provenienti da uno smartphone Android connesso tramite Bluetooth 4.0LE, Portronics Yogg X mostra ora, data e carica residua sullo schermo OLED ma basterà sfiorarlo per visualizzare le altre informazioni raccolte dal fitness watch.

Distanza percorsa, calorie bruciate, passi compiuti e analisi della qualità del sonno. Queste le funzioni principali di Portronics Yogg X che può essere utilizzato in qualsiasi situazione grazie alla certificazione IP67 che lo rende resistente ad acqua e polvere.

portronics-yogg-x-bands-768x510Non manca infine un piccolo motorino per la sveglia tramite vibrazione. Lo smartwatch è disponibile con cinturino nero o rosso e in India, dov’è stato lanciato oggi, può essere acquistato a 2499 rupie, poco più di 34 euro al cambio attuale.


L’articolo Portronics Yogg X, fitness watch economico con schermo OLED è stato pubblicato per la prima volta su Tutto Android.


Leggi tutto l’articolo

Google apre a tutti lo sviluppo di Actions per Google Home

Posted by on Dic 8, 2016 in Android | 0 comments

google-home-screen-1600

Google HomeNel mese di ottobre, in concomitanza con la presentazione di Google Pixel e Google Pixel XL, il colosso di Mountain View ha presentato Google Home, un altoparlante WiFi dotato di microfoni per interagire con l’utente ma soprattutto controllato da Google Assistant, l’intelligenza artificiale sviluppata da Big G.

Dopo un breve periodo di test con alcuni sviluppatori selezionati, da oggi chiunque potrà sviluppare le proprie Conversation Actions e diventare partner per le prossime funzioni che saranno sviluppare per l’intera piattaforma.

Le Conversation Actions sono il metodo di interazione con Google Assistant e permettono di intrattenere un reale dialogo con l’intelligenza artificiale, che risponderà in maniera colloquiale alle nostre domande o affermazioni. Gli sviluppatori interessati posso visitare il sito dedicato proprio alla creazione di nuove Actions e usufruire di sample vocali, librerie e strumenti dedicati.

Ovviamente l’ultima parola spetterà a Google che deciderà quali Actions saranno integrate in Google Home mentre nei prossimi aggiornamenti saranno consentite integrazioni più approfondite che permetteranno, ad esempio, di effettuare acquisti e prenotazioni utilizzando solamente comandi vocali.


L’articolo Google apre a tutti lo sviluppo di Actions per Google Home è stato pubblicato per la prima volta su Tutto Android.


Leggi tutto l’articolo

Google Daydream, arriva una nuova ondata di titoli sul Play Store

Posted by on Dic 8, 2016 in Android | 0 comments

daydream-play

Google DaydreamDopo una partenza al rallentatore, con pochi titoli a trainare la nuova piattaforma di realtà virtuale, Google Daydream riceve una nuova ondata di titoli, oltre a due nuove colorazioni per il visore, sicuramente più interessanti dell’anonima versione base in grigio.

Purtroppo le colorazioni Crimson e Snow di Daydream View sono disponibili solamente negli USA, nel Regno Unito e in Australia, in edizione limitata, per cui difficilmente saranno ancora disponibili quando il visore sarà commercializzato anche in Italia.

Oltre alle nuove colorazioni del visore la piattaforma si arricchisce con alcuni nuovi giochi studiati appositamente per sfruttare al meglio la realtà virtuale: LEGO BrickHeadz Builder VRGunjack 2: End of ShiftLayers of Fear: Solitude, Wands, Underworld OverlordNeed for Speed™ No Limits VR.

Per gli amanti di cinema, spettacolo e serie TV sono inoltre arrivate HBO NOW e HBO GONextVRNetflix. Vi lasciamo con una serie di filmati e animazioni che vi mostreranno alcune scene dei nuovi giochi e delle nuove applicazioni.


L’articolo Google Daydream, arriva una nuova ondata di titoli sul Play Store è stato pubblicato per la prima volta su Tutto Android.


Leggi tutto l’articolo

Pokémon GO collabora con Starbucks aggiungendo 7800 nuove location ed un Frappuccino dedicato

Posted by on Dic 8, 2016 in Android | 0 comments

starbucks_pokestop_gym

starbucks_pokestop_gym

Niantic ha annunciato una nuova collaborazione con Starbucks. Stando all’accordo recentemente siglato dalle due aziende, presto saranno aggiunti nuovi Pokéstop e Palestre nei pressi dei locali Starbucks statunitensi.

L’accordo è molto simile a quello stipulato con la catena di ristoranti McDonald’s in Giappone. Tuttavia, quello con Starbucks aggiunge una componente inedita: un Frappuccino in edizione limitata dedicato a Pokémon GO. Inoltre, il fenomeno è di proporzioni nettamente maggiori, infatti, nel caso di McDonald’s, i ristoranti coinvolti sono stati appena 3000 a fronte dei 7800 di Starbucks.

Ancora più importante è stato il recente accordo di Niantic con Sprint, Boost Mobile e “Sprint at RadioShack” che porterà un totale di 10’500 nuove palestre e Pokéstop sparse negli Stati Uniti.

Insomma, tante collaborazioni per Nintendo, ma nulla di particolarmente eccitate per i giocatori, specialmente per noi italiani. Tuttavia, da lunedì 12 dicembre 2016 Pokémon GO potrebbe cambiare volto in tutto il mondo. Infatti, si tratta di una data che gli appassionati di Pokémon GO aspettano con molta impazienza visto che è è il giorno previsto per l’aggiunta dei nuovi Pokémon.


L’articolo Pokémon GO collabora con Starbucks aggiungendo 7800 nuove location ed un Frappuccino dedicato è stato pubblicato per la prima volta su Tutto Android.


Leggi tutto l’articolo

Honor Magic, prima presunta immagine dello smartphone all-screen

Posted by on Dic 8, 2016 in Android | 0 comments

03Honor8blu_tta

Honor MagicXiaomi ha inaugurato nelle scorse settimane l’era degli smartphone all-screen, quei dispositivi dotati di uno schermo che occupa la maggior parte del frontale, con cornici laterali ridotte all’osso. In realtà Sharp aveva lanciato alcuni modelli negli scorsi anni, con una commercializzazione limitata.

Samsung e Apple sembrano intenzionati a presentare il prossimo anni dispositivi analoghi e Galaxy S8 potrebbe essere il primo prodotto di un top brand ad arrivare sul mercato, ma Huawei prova a battere tutti sul tempo attraverso il brand Honor, che la prossima settimana, il 16 dicembre, dovrebbe presentare Honor Magic.

honor-magic-leakedSembra che Honor non abbia voluto arrivare agli estremi di Xiaomi Mi Mix, privo di cornice superiore, “limitandosi” a cornici laterali quasi assenti e cornici superiore e inferiore ridotte davvero ai minimi termini possibili. A differenza di quanto riportato in precedenza, il presunto Honor Magic mostrato in questa immagine dispone di una fotocamera frontale mentre sui lati non sono visibili pulsanti fisici né per l’accensione né per la regolazione del volume.

Sulla cornice inferiore sembra essere integrato un lettore di impronte digitali, probabilmente di tipo ultrasonico e nascosto al di sotto del vetro protettivo. Mancano altri sensori che troviamo tipicamente su uno smartphone, come sensore di prossimità e di luminosità e non è visibile la capsula auricolare per le chiamate, che potrebbe però essere alloggiata nella parte superiore del frame.

Non ci resta che attendere una settimana per conoscere tutti i dettagli anche se nei prossimi giorni con ogni probabilità saremo in grado di fornirvi altre anticipazioni.

honor-magic-tease


L’articolo Honor Magic, prima presunta immagine dello smartphone all-screen è stato pubblicato per la prima volta su Tutto Android.


Leggi tutto l’articolo