Disinstallare Windows 8 e Ritornare a Windows 7

Share:
Condividi

In un articolo precedente abbiamo visto come eseguire il ripristino di Windows 8, alcuni utenti preferiscono però disinstallare Windows 8 e ritornare a Windows 7, in questo articolo vediamo come fare.

In questa guida andremo a scoprire come disinstallare Windows 8 e tornare a Windows 7, sfruttando dei semplici metodi messi a disposizione da Microsoft per i propri utenti. Serviranno, in alcuni casi, dei requisiti per procedere con l’operazione descritta, quindi assicuratevi prima di avere tutti gli strumenti per portare a compimento l’operazione.

 

Come disinstallare Windows 8 e tornare a Windows 7? Se non avete dati importanti salvati sul pc, il metodo più rapido e veloce per ripristinare il vostro Windows 7 è quello di fare una formattazione, riportando il computer alle impostazioni di fabbrica.

Per fare questo avrete bisogno del disco di recovery, consegnato insieme al pc al momento dell’acquisto. Nel caso in cui non riusciste a trovare il supporto potrete optare per la formattazione del pc tramite una la partizione di recovery, se è presente.

Per fare questo dovrete riavviare il pc e, una volta mostrata la schermata che permette di accedere al bios, premere la combinazione di tasti per avviare la formattazione e ripristinare i dati presenti nella partizione di recovery.

Questo metodo è utile ovviamente solo se il computer aveva inizialmente Windows 7 e il nuovo sistema operativo era stato installato in un secondo momento.

Metodo 2 – Per effettuare l’installazione di Windows 7, liberandosi così di Windows 8, avrete bisogno delCD d’installazione di Windows 7. Una volta entrati in possesso del materiale, dovrete riavviare il pc ed accedere alla schermata di boot per impostare al primo posto l’unità DVD.

Ora inserite il cd d’installazione di Windows 7 e riavviate il pc, verrete quindi introdotti alla schermata di installazione del sistema operativo. Basterà cliccare su Installa, quindi selezionare il disco sul quale è attualmente installato Windows 8 e seguire la procedura guida per installare nuovamente Windows 7.

Questa procedura è quindi utile nel caso in cui si è comprato un computer su cui era già presente Windows 8.

Metodo 3 – Ultimo metodo disponibile per ripristinare Windows 7, disinstallando Windows 8, è quello di utilizzare la cartella Windows.old. Questa procedura è possibile solamente se, al momento dell’aggiornamento, avete deciso di salvare sul pc una cartella per il ripristino dei file.

Accedente quindi alla cartella Windows.old tramite Esplora Risorse e controllate che le dimensioni di questa  siano almeno due volte inferiori rispetto allo spazio disponibile sull’hard disk. Ora inserite il disco di Windows 7 e effettuate l’avvio.

A questo punto, nella schermata Installazione di Windows selezionate Ripristina il computer, ora potrete selezionare la versione del sistema operativo che intendete ripristinare e, una volta scelta, fate click su Avanti. Ora andate in prompt dei comandi e digitate queste righe seguite sempre dal tasto invio

C:

Md Win7

Move Windows Win7Windows

Move “Program Files” “Win7Program Files”

Move Users Win7Users

Attrib –h –s –r ProgramData

Move ProgramData Win7ProgramData

Rd “Documents and Settings”

Ora, se non avrete riscontrato alcun tipo di errore continuate a digitare i seguenti comandi:

move /y c:Windows.oldWindows c:move /y “c:Windows.oldProgram Files” c:

move /y c:Windows.oldProgramData c:

move /y c:Windows.oldUsers c:

move /y “c:Windows.oldDocuments and Settings” c:

Non resta che indicare, tramite il comando qui sotto, la periferica dove verrà installato il sistema operativo, facendo attenzione nell’indicare correttamente la lettera del disco, se ovviamente diversa dal classico C:.

P:bootbootsect /nt60 c:

Essendo una procedura complessa, consigliamo questo metodo solo ad utenti esperti che sarebbero in grado di gestire eventuali errori comparsi su schermo durante il processo. Comunque al termine della procedura basterà chiudere il prompt dei comandi e riavviare il computer.

Leggi tutto l’articolo

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>